Firenze, Ponte Vecchio: la fontana del Cellini torna a vivere

La fontana di Benvenuto Cellini al Ponte Vecchio appena restaurata
La fontana di Benvenuto Cellini al Ponte Vecchio appena restaurata

FIRENZE – L’antica fontana dedicata al celebre scultore e orafo Benvenuto Cellini, sul Ponte Vecchio a Firenze, è tornata a funzionare dopo decenni. Nell’ottica di una razionalizzazione dei consumi è stato introdotto un sistema di regolazione che interrompe l’erogazione dell’acqua durante la notte, riattivandola durante il giorno.

I lavori, dell’importo complessivo di 50 mila euro, sono stati sponsorizzati dalla Ferrari a seguito della cena organizzata dalla società sul Ponte Vecchio, nello scorso anno, autorizzata dall’allora sindaco Matteo Renzi e che non mancò di suscitare polemiche per l’inusuale utilizzo dello storico ponte fiorentino.

Il monumento del Cellini venne inaugurato nel 1901. Da decenni la fontana non funzionava, a causa di una perdita da attribuirsi ad una tubazione che provocava una infiltrazione d’acqua nell’arcata sottostante del ponte. All’inaugurazione, oggi 19 novembre, ha preso parte il sindaco di Firenze Dario Nardella.

benvenuto cellini, Ferrari, ponte vecchio, Storia di Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080