Manifestazioni e cortei a Firenze, Pisa, Siena

Toscana, sciopero generale venerdì 12 dicembre contro Renzi: Cgil e Uil prevedono forte partecipazione

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Sciopero e cortei in Toscana contro la legge di stabilità

Sciopero generale e cortei in Toscana

FIRENZE  – «Abbiamo la sensazione che ci sarà una fortissima partecipazione alle manifestazioni e alla mobilitazione». Lo ha detto Alessio Gramolati, segretario generale della Cgil Toscana, presentando oggi insieme alla segretaria generale della Uil Toscana Francesca Cantini lo
sciopero generale del 12 dicembre. Tre le manifestazioni in programma, a Firenze, Pisa e Siena: visto lo sciopero dei trasporti, sarà organizzato un servizio di autovetture per portare i lavoratori dalle province confinanti.  «Non è bastata la piazza dell’otto novembre – ha spiegato Cantini – di fronte a un governo sordo che non ascolta le istanze dei lavoratori e dei pensionati, di chi permette all’Italia di andare avanti. Il governo non ha dato risposte rispetto a ciò che aveva promesso: il lavoro non si crea per decreto, il Jobs Act non convince, non vediamo possibilità di sviluppo del Paese, mentre diminuiscono gli ammortizzatori sociali, e il bonus degli 80 euro non si estende ai pensionati».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.