Skip to main content

Toscana: i comitati per Tsipras vogliono sfidare il Pd di Rossi alle elezioni regionali

Alexis Tsipras
Alexis Tsipras

FIRENZE –  Si vota in Grecia e c’è attesa per sapere se Samaras riuscirà a respingere l’attacco di Alexis Tsipras che si è presentato con un programma politico antieuropeista e mirato a rinegoziare il debito greco. Intanto i comitati toscani di ‘L’Altra Europa con Tsipras’ puntano a formare una lista unica alle elezioni regionali in Toscana: l’iniziativa è stata annunciata oggi, 24 gennaio, dai rappresentanti del gruppo di contatto incaricato di vagliare le soluzioni. L’idea, secondo i proponenti, è creare un’alternativa di sinistra al Pd: “Rossi si presenta come la sinistra, ma ormai si è allineato alle politiche di Matteo Renzi”, accusa Leonardo Becheri.

I rappresentanti del comitati, molti dei quali sono andati recentemente in Grecia con la ‘brigata Kalimera’, criticano l’accentramento dei servizi pubblici a livello regionale, si oppongono alle grandi opere e contestano un modello di sanità secondo loro sempre più funzionale alla migrazione verso il privato. Secondo il gruppo di contatto, il Prc ha già manifestato la propria disponibilità ad aderire al progetto, mentre si attende che Sel concluda l’analisi di bilancio della legislatura, e ci sono “porte aperte” per i fuoriusciti del Movimento 5 Stelle e i dissidenti del Pd. I comitati affermano quindi di voler scegliere in maniera “partecipata” nome e simbolo della lista, e il candidato governatore.

grecia, Tsipras

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741