Provocazione del parlamentare piemontese

Firenze, il leghista Buonanno si tinge la faccia di nero: per fare il venditore abusivo

85-img-0400--1-Con il volto dipinto di nero, con a terra un lenzuolo e sopra capi di abbigliamento, per protesta contro i venditori abusivi. L’ultima provocazione dell’europarlamentare della Lega Nord e sindaco di Borgosesia (Piemonte) Gianluca Buonanno a Firenze, nei pressi di piazza della Signoria. Con l’europarlamentare, nella foto, anche i consiglieri regionali leghisti toscani Jacopo Alberti e Manuel Vescovi.

abusivismo, Buonanno, Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080