Tamponamento sulla Fi-Pi-Li: scooterista di Montelupo muore dopo 3 giorni all’ospedale di Pisa

Pisa, l'ospedale di Cisanello con l'ingresso del pronto soccorso
Pisa, l’ospedale di Cisanello con l’ingresso del pronto soccorso

PISA – È stata accertata, all’ospedale Cisanello di Pisa, la morte cerebrale di Daniele Via, 27 anni,  di Montelupo Fiorentino, che era rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno giovedì mattina, 1 settembre,
all’altezza di Montopoli Valdarno. Il giovane, in moto assieme al fratello 19enne, era finito a terra in seguito al tamponamento di un camion.

Trasferito a Cisanello dall’elicottero del 118, Daniele Via ha lottato tra la vita e la morte fino a pomeriggio ieri, 3 settembre, quando è stata avviata la procedura di accertamento della morte cerebrale terminata nelle scorse ore. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria e potrebbe essere sottoposta ad accertamenti autoptici.

27enne, Elisoccorso 118, tamponamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080