Non sarà fatta l'autopsia

Firenze: morto in casa a 79 anni. Forse colpa del freddo-killer

di Redazione - - Cronaca

FIRENZE – L’ipotesi? Che sia morto di freddo. Un uomo di 79 anni è stato trovato morto ieri in un’abitazione di via di Brozzi, alla periferia di Firenze, dove non funzionava l’impianto di riscaldamento. Il decesso risalirebbe a circa 24 ore prima. Secondo il personale intervenuto sul posto, non è escluso che sia stato provocato da un arresto cardiaco dovuto al freddo.

Secondo quanto appreso, da circa 3 anni l’anziano viveva in strada. L’abitazione, in fase di ristrutturazione e dunque senza riscaldamento, gli era stata messa a disposizione da un amico da circa 40 giorni, affinché per la notte potesse trovare un riparo. Ieri nella casa sono intervenuti i sanitari del 118, avvisati dal proprietario, e la polizia. Il pm di turno ha deciso di non disporre l’esame autoptico.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.