Martedì 21 febbraio alle 20

Opera di Firenze: Marc Albrecht dirige l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Marc Albrecht

FIRENZE – All’Opera di Firenze martedì 21 febbraio sul podio dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino salirà il tedesco Marc Albrecht, direttore principale della Netherlands Chamber Orchestra, della Netherlands Philarmonic Orchestra e della Dutch National Opera.

In ptogramma la Prima Sinfonia di Robert Schumann, dal titolo «Primavera», composta in soli tre giorni nel freddo inverno del 1841 ed eseguita con successo per la prima volta il 31 marzo dello stesso anno alla Gewandhaus Saal di Lipsia da Felix Mendelssohn-Bartholdy. La quarta sinfonia, composta pochi mesi dopo, fu pensata inizialmente come una «fantasia sinfonica», in cui i movimenti si succedono senza interruzioni e i temi si ripresentano più volte; a questa fu riservata un’accoglienza fredda e Schumann la rielaborò nell’orchestrazione, ripresentandola con successo nel 1852. Apre il concerto l’Ouverture del «Fidelio» di Beethoven.

Opera di Firenze (Piazzale Vittorio Gui, 1)

martedì 21 febbraio, ore 20

Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Marc Albrecht

Ludwig van Beethoven, Fidelio, Ouverture op. 72
Robert Schumann, Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore op. 38 Primavera – Sinfonia n. 4 in re minore op. 120
Biglietti da 10 a 50 euro, in vendita anche online

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: