Firenze: strage georgofili, restano troppi profili oscuri. Lo afferma il presidente Grasso

FIRENZE –  Molti, troppi profili di quell’atroce disegno restano ancora oscuri. Spesso la verità storica e quella giudiziaria non si sovrappongono e bisogna quindi insistere perché gli eventi siano ricostruiti in tutte le loro implicazioni e sfaccettature. Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso parlando delle stragi mafiose del ’93 nel corso di una cerimonia per ricordare la strage di via dei Georgofili.

accuse, Georgofili, Grasso, strage


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080