la visita dei militari

Chianti Banca: la Guardia di Finanza acquisisce altri documenti

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
La direzione generale di ChiantiBanca

La direzione generale di ChiantiBanca

SAN CASCIANO VAL DI PESA (FIRENZE) – Nuova visita degli uomini della guardia di finanza stamani nella sede di ChiantiBanca, a San Casciano Val Di Pesa . A comunicarlo è lo stesso istituto secondo il quale la visita è una “prosecuzione dell’ordinario iter istruttorio a seguito dell’esposto presentato dal consiglio di amministrazione, lo scorso 10 maggio, relativo alla irregolare classificazione di un titolo di stato nel bilancio 2015. I militari hanno ritirato stamani la documentazione che, per motivi strettamente tecnici, non era disponibile lo scorso 31 maggio, continua la nota.

Anche il secondo incontro con la gdf si è svolto – continua l”istituto – come il precedente in un clima di massima trasparenza e totale collaborazione. A tal proposito, va ribadito come la banca abbia già provveduto, fin dal bilancio 2016, alla completa sistemazione delle irregolarità e rispetti ampiamente i requisiti regolamentari, anche a fronte degli importanti accantonamenti effettuati nel bilancio 2016 volti a garantire un presidio ancor maggiore dei crediti a tutela massima di soci e clienti.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.