Cucinelli l'ha invitato in Umbria

Firenze, Pitti Uomo: Matteo Renzi, blitz a sorpresa alla Fortezza con Nardella e Cavicchi

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

Renzi a Pitti

FIRENZE – Forse ha nostalgia dei tempi in cui era sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Gli avvenimenti fiorentini, soprattutto quelli legati alla moda che fanno parte di un settore trainante dell’economia cittadina e nazionale, lo attraggono. Così il leader del partito democratico, a sorpresa, ha visitato il 92 esimo salone di Pitti Uomo alla Fortezza da Basso. Renzi era in compagnia del sindaco di Firenze Dario Nardella e di Andrea Cavicchi, presidente del centro per la moda di Firenze.

La sua prima visita è stata nello stand dove espongono le loro creazioni gli otto designer australiani ospiti del Salone, dove il segretario Pd si è concesso ad alcuni selfie con gli stilisti. Poi Renzi è entrato da Brunello Cucinelli, dove si è soffermato per qualche minuto. Qui lo stilista imprenditore di Solomeo lo ha invitato insieme con la moglie Agnese a visitare l’antico borgo umbro dove ha sede la sua azienda, per parlare della bella politica.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.