Sabato 1 luglio alle 21.30

Firenze: al Fiorino sull’Arno suonano i «Musica da ripostiglio»

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Musica

Musica da ripostiglio (foto Fabio Lovino)

FIRENZE – Al Fiorino sull’Arno, sabato 1 luglio, alle 21.30 si ascoltano, gratis, i divertenti Musica da Ripostiglio, quattro musicisti che dichiarano che la loro aspirazione sarebbe quella di arrangiare i brani del loro leader, il cantautore Luca Pirozzi, in chiave cameristica, ma, visti i tempi che corrono, si sono dovuti contentare del ripostiglio.

Atmosfere retrò e un sound che cavalca lo swing dei primi anni del Novecento, subisce influenze gitane e francesi, confluisce in musiche da ballo greche e in tango, walzer, bolero e quant’altro, con un accurato lavoro sui testi, originali e irriverenti.

L’ironia non fa difetto a questo combo nato dal ventennale sodalizio artistico tra Luca Pirozzi e il chitarrista Luca Giacomelli, a cui si sono aggiunti Raffaele Toninelli al contrabbasso ed Emanuele Pellegrini alla batteria. I Musica da Ripostiglio fin dagli esordi hanno stretto legami col mondo del teatro, in particolare con gli attori Pierfrancesco Favino, Paolo Sassanelli, Rocco Papaleo, Mariangela D’Abbraccio, Isabella Ferrari, Alessandro Haber, Claudio Santamaria, Giuliana De Sio, Vincenzo Salemme, Leo Gullotta, passando anche sul palco del Teatro della Pergola. Su quello del Fiorino sull’Arno portano canzoni originali e classici italiani e internazionali, a cominciare dai brani raccolti nell’ultimo album «Live in Capalbio».

Fiorino sull’Arno (Lungarno Pecori Giraldi–Ponte di San Niccolò, Firenze; info e prenotazioni 334 2863326)

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.