Aveva partecipato alla Resistenza

Viareggio (Lu): è morto l’ex ministro Giovanni Pieraccini (Psi). Aveva 98 anni

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

Giorgio Napolitano e Giovanni Pieraccini

VIAREGGIO (Lu) – E’ morto stamani, all’età di 98 anni, nella sua casa a Città Giardino, a Viareggio, l’ex senatore socialista Giovanni Pieraccini, protagonista di primo piano dei governi di centrosinistra della Prima Repubblica: fu ministro dei Lavori pubblici (1963-64) nel primo governo presieduto da Aldo Moro, dovendo affrontare subito la tragedia del Vajont con molte decisioni a partire dalla punizione dei responsabili amministrativi della diga alla ricostruzione; poi fu ministro del Bilancio (1964-68), dando vita alla programmazione economica, che si tradusse nella legge del piano quinquennale 1966-1970, chiamato Piano Pieraccini.

Nato a Viareggio il 25 novembre 1918, Giovanni Pieraccini partecipò alla Resistenza nelle file socialiste in giovane età e fu direttore della Nazione del Popolo e del Nuovo Corriere negli anni della Liberazione (dal 1945 al 1948). Membro del Parlamento per sei legislature, deputato e poi senatore del Psi, lasciò la vita politica nel 1974, dopo essere stato anche presidente del gruppo socialista al Senato (1968-73) e ministro della Marina Mercantile e della Ricerca scientifica.

Membro della direzione del Psi dagli anni ’50, Pieraccini fu direttore dell’Avanti!, giornale ufficiale del Partito Socialista (1958-1963) in una fase cruciale della vita politica italiana e internazionale: fece un importante viaggio negli Usa per cercare il sostegno al nascente governo di centrosinistra, tenendo i contatti con i leader democristiani Amintore Fanfani e Aldo Moro.

«Con dolore apprendiamo della scomparsa del senatore Pieraccini. Giovanni Pieraccini, ministro e parlamentare, era nato a Viareggio nel 1918. Una vita piena quella del senatore, attivissimo e impegnato nella vita della nostra città. Promotore dell’arte, ha creato una vastissima rete di artisti, musicisti, letterati: a lui dobbiamo l’arricchimento della Galleria d’Arte Moderna Viani». Lo ha detto il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, manifestando il cordoglio della città.

«La scomparsa del senatore Giovanni Pieraccini lascia un vuoto profondo nell’ambiente politico-istituzionale non solo di Viareggio ma dell’intera comunità provinciale, tanto è stato un punto di riferimento per numerose giovani leve e per la sensibilità dimostrata nel suo lungo percorso politico all’interno del partito socialista». Sono le parole del presidente della Provincia di Lucca, Luca Menesini, che esprime il suo cordoglio per la perdita di un alto rappresentante delle istituzioni nato e cresciuto nel nostro territorio.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.