Anche in Toscana se ne ha abbastanza

Migranti: Pistoia si ribella, basta arrivi, sit in davanti alla prefettura

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

PISTOIA – Una folta rappresentanza del comitato pistoiese ‘Abitanti del Nespolo’, ha manifestato stamani davanti alla prefettura di Pistoia con cartelli, per ribadire la contrarietà alla struttura di accoglienza che potrebbe sorgere all’interno di un capannone di via Nuova Bure, alla periferia est di Pistoia. Gli abitanti della zona protestano contro quella che definiscono l’accoglienza business.  Contro l’ipotesi della realizzazione di un centro di accoglienza nel quartiere del Nespolo, il comitato ha già raccolto oltre 400 firme in una petizione che hanno consegnato al sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il quale ha ribadito la volontà politica di non essere disponibile ad accogliere altri immigrati sul territorio, già pesantemente gravato sul fronte dell’accoglienza.

Solo il Governatore Rossi continua a predicare accoglienza senza limiti, ma anche il buon senso consiglierebbe prudenza. Ma evidentemente Rossi vede nei migranti un futuro inesauribili serbatoio di voti per la sua parte politica, anche a scapito degli interessi del paese.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.