Allarme nella zona

Firenze: migrante prende la pistola a un vigile e spara. Paura in via del Pratellino

FIRENZE – Migrante prende la pistola a un vigile urbano e spara. Fortunatamente senza provocare feriti. Ma hanno creato allarme stamani, a Firenze, alcuni colpi partiti dalla pistola d’ordinanza di un vigile urbano. A sparare,  secondo quanto appreso da testimoni sul posto, sarebbe stato un migrante che è riuscito a impossessarsi della pistola durante un parapiglia con una pattuglia dei vigili urbani.

La polizia municipale era arrivata sul posto, all’angolo tra via Marconi e via del Pratellino, chiamata da un passante che aveva notato l’extracomunitario in stato di agitazione. Il migrante, poi fermato dai carabinieri, non avrebbe addosso documenti e non parlerebbe bene l’italiano.

AGGIORNAMENTO DELLE 13,00

Ci sarebbe un video, girato con un cellulare da un passante, in cui sono state immortalate le fasi della colluttazione tra il vigile urbano e il migrante avvenuta questa mattina. In particolare, le immagini mostrerebbero l’extracomunitario che punta la pistola verso la testa del vigile dopo avergliela sottratta dalla fondina. Nel video si vedrebbe poi l’agente che riesce a abbassare il braccio del migrante, deviando la traiettoria dei colpi e facendoli finire a terra.

allarme, migrante, pistola, vigli urbani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080