Livorno: mina della seconda guerra mondiale trovata in mare, fuori dal porto

I vigili del fuoco di Livorno indicano i la mina

LIVORNO – Un ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale, a quanto pare una mina antisommergibile, è stato rinvenuto dal nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Livorno al largo del porto. Il rinvenimento è avvenuto durante lo svolgimento dell’addestramento profondo, su un fondale sabbioso di 38 metri a circa 5,5 miglia di distanza dal porto di Livorno. Del ritrovamento è stata informata la Capitaneria di Porto affinché si provveda alla bonifica, precisano i vigili del fuoco, qualora sia verificato che si tratta effettivamente di un residuato bellico.

Livorno, mina, Vigili del Fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080