Il pugno duro di Madrid

Madrid: Rajoy assume le funzioni di presidente catalano per convocare nuove elezioni

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

MADRID – Sono quattro gli obiettivi che il governo spagnolo si pone attraverso il ricorso all’articolo 155 della Costituzione per il commissariamento della Catalogna. Li enuncia il premier spagnolo Mariano Rajoy, in una dichiarazione alla stampa dopo la riunione del Consiglio dei ministri: Ripristinare la legalità, tornare alla normalità, continuare il rilancio dell’economia e celebrare nuove elezioni.

Le competenze del presidente e dei membri del governo catalano, ha aggiunto Rajoy, saranno assunte da autorità designate da Madrid sotto il controllo dei ministri del governo spagnolo.
L’amministrazione catalana, ha precisato, lavorerà secondo le linee direttrici fissate dagli organi nominati dal governo della nazione. Il premier spagnolo Mariano Rajoy ha detto infine che assumerà le competenze del presidente catalano Carles Puigdemont per convocare nuove elezioni.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: