Linea ferroviaria interrotta

Viareggio: 53enne tenta suicidio, investita dal treno. In gravi condizioni all’ospedale di pisa

di Redazione - - Cronaca, Top News

VIAREGGIO (LUCCA) – Una donna di 53 anni è rimasta gravemente ferita dopo essere stata travolta da un treno nel primo pomeriggio in Lucchesia. Secondo quanto appreso la donna avrebbe tentato il suicidio sdraiandosi sulle rotaie della linea ferroviaria Viareggio-Lucca e qui, all’altezza del
passaggio al livello sulla via Aurelia al Varignano, avrebbe atteso il passaggio del treno 11821 partito da Viareggio e diretto a Lucca. La donna è rimasta gravemente ferita agli arti inferiori. Alcuni testimoni avrebbero assistito alla scena. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Verde con l’automedica: la 53enne è stata stabilizzata e portata in un vicino piazzale, dov’è atterrato l’elicottero Pegaso che l’ha trasferita in codice rosso all’ospedale di Cisanello, a Pisa.
Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, la polizia municipale i carabinieri e la polizia ferroviaria per le indagini di rito. La linea ferroviaria è interrotta dalle 14.15 tra le stazioni di Viareggio e Massarosa. Problemi anche per il traffico automobilistico sull”Aurelia rimasto a lungo bloccato.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.