Dai sommozzatori dei vigili del fuoco e della guardia costiera

Livorno: recuperati relitti di automobili e un carrello finiti in mare con l’alluvione di settembre (Foto)

di Redazione - - Cronaca

LIVORNO – Gran lavoro dei sommozzatori dei Vigili del fuoco e della Guardia costiera per recuperare le 6 auto e di un carrello finiti in mare a seguito dell’alluvione che ha colpito la città il 10 settembre scorso, le operazioni di rimozione dei materiali dai fondali di Livorno. Nelle operazioni di recupero, coordinate dalla capitaneria di Livorno,  sono stati impegnati il pontone Carontino della società Neri, i sommozzatori della Guardia costiera e dei vigili del fuoco, e gli operatori tecnici subacquei della Trident che insieme a Neri hanno offerto la propria opera a titolo gratuito. I rottami sono stati poi trasportati nella Darsena Calafati del porto di Livorno, dove i materiali saranno presi in consegna da una ditta specializzata per lo smaltimento, incaricata dal Comune.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.