Skip to main content

Firenze: commerciante di 49 anni travolto e ucciso da un’auto pirata a Montespertoli

MONTESPERTOLI (FIRENZE) – L’ha travolto e ucciso con l’auto ed è scappato. La vittima, un uomo di 49 anni, Leonardo Bianconi, commerciante, residente a San Vincenzo a Torri (Scandicci) è deceduto dopo essere stato investito ad Anselmo, nel territorio comunale di Montespertoli (Firenze). Bianconi è morto proprio davanti al neogizio di cui era titolare. I fatti sono accaduti intorno alla mezzanotte lungo la strada provinciale della Val Virginio. Secondo le prime informazioni la vittima sarebbe stata colpita da un veicolo in transito, probabilmente un furgone, mentre stava attraversando la strada ed è stata sbalzata per alcuni metri.

Sul posto i sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo ma, a causa dei gravi traumi riportati, l’uomo è deceduto sul posto. I carabinieri della Compagnia di Scandicci hanno effettuato i rilievi e avviato subito le indagini per risalire il conducente del mezzo, a quanto pare un furgone, che, dopo l’investimento, non si è fermato a prestare soccorso. La salma del 49enne, che sembra si trovasse a Montespertoli per motivi di lavoro, è stata trasferita nel reparto di medicina legale dell’ospedale di Careggi a Firenze.

carabinieri, investito e ucciso, Montespertoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741