Una beffa, sembra di essere su «Scherzi a parte»

Firenze, tramvia shock: tratto da rifare in zona Stazione. Lavori difformi dal progetto

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Top News

FIRENZE – La notizia è clamorosa: nella zona più nevralgica dei lavori in corso per la tramvia bisognerà ricominciare daccapo. Avete capito bene: i binari già posati dovranno essere rimossi perchè non conformi al progetto. Incredibile ma vero! Una beffa per io cittadini che hanno sopportato già tanti disagi. E forse anche per il comune, a poco più di un mese dalle elezioni. La notizia è questa: un tratto dei binari delle nuove linee tramviarie in corso di realizzazione a Firenze nell’area vicina alla stazione, dovrà essere smontato e ricostruito da capo. Lo fa sapere Tram spa, la società che sta curando i lavori, spiegando che lo «smontaggio, iniziato oggi, si è reso necessario perché le procedure di qualità sia di Tram Spa sia dei soci Alstom e Cmb hanno verificato difformità rispetto al progetto nell’esecuzione dei lavori».

Si tratta di un segmento di circa 25 metri tra via Valfonda, Villa Vittoria e piazza Bambine e Bambini di Beslan. La difformità riscontrata, informa Tram spa, «consiste in un dislivello di circa 10 centimetri che dovrà essere riportato alla quota di progetto. In concreto i binari saranno smontati, si procederà alla demolizione puntuale della soletta che poi sarà rifatta alla giusta quota. Per quanto riguarda i tempi, oggi e domani saranno smontati i binari, a seguire è in programma la demolizione della soletta e poi le opere di rifacimento e di posa dei binari. Tutte le operazioni dureranno due settimane. A nostro parere questo inconveniente, che riguarda un tratto limitato di binari, non dovrebbe incidere sul programma dei lavori».

L’inconveniente, commenta l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti, «ci preoccupa molto. Ma abbiamo chiesto e ricevuto rassicurazione da parte del concessionario sul rispetto dei tempi dei lavori». Il commento? È una cosa inconcepibile. La tramvia è un’opera che sta stressando Firenze e i fiorentini e solo l’idea che si debba perdere anche un solo minuto perchè l’esecuzione dei lavori non è in linea con il progetto fa perdere la tramontana. Giorgetti si dichiara preoccupato. Dimissioni? Non se ne parla. E Nardella, che ha scommesso sui tempi di realizzazione, che cosa dice? Francamente sembra di essere su «Scherzi a parte».

Tag:, , , ,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
Scrivi al Direttore
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: