Giustizia, Toscana: 77 assistenti giudiziari assegnati al distretto della Corte d’Appello, 36 a Firenze

FIRENZE – Sono 77 gli assistenti giudiziari in arrivo tra le diverse strutture del distretto della Corte di appello di Firenze con lo scorrimento, in programma dal 12 al 16 marzo, della graduatoria dei vincitori del concorso pubblico da
800 posti per il ruolo, indetto dal ministero della Giustizia, e concluso lo scorso ottobre.
Delle 1.024 persone che andranno a prendere servizio su tutto il territorio nazionale, 77 lavoreranno distretto della corte di appello di Firenze, così ripartiti: 3 ad Arezzo, 36 a Firenze, 3 a Grosseto, 4 a Livorno, 5 a Lucca, 3 a Pisa, 3 a Pistoia, 1 a Pontedera, 13 a Prato e 6 a Siena.
«Nuovo personale – spiega il sottosegretario Cosimo Maria Ferri in una nota – con il quale si andrà a potenziare la
struttura organica degli uffici giudiziari del distretto di Corte di appello, già incrementata con la precedente  assegnazione. Un’altra risposta concreta e tempestiva alle esigenze degli uffici per garantire il buon funzionamento del sistema giustizia; un passo importante per continuare ad investire in risorse e personale per offrire ai cittadini una giustizia tempestiva, certa e più efficiente», conclude il sottosegretario.

assegnazioni, assistenti, concorsi, giudiziari, uffici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080