La sentenza del Tribunale

Pistoia: vigilante vince causa di lavoro. Reintegrato dopo tre anni

di Redazione - - Cronaca

PISTOIA – La battaglia legale è stata lunga, ma alla fine l’ha vinta. Una guardia  giurata, 49 anni, è stata reintegrata nel posto di lavoro tre anni dopo il licenziamento e ora riceverà tutti gli arretrati dopo aver vinto una causa in tribunale. Il caso riguarda un vigilante in servizio presso Il Globo Vigilanza, società con sede a Pistoia, ed è arrivato in tribunale «grazie alla determinazione del nostro Rsa – spiega il responsabile regionale sicurezza per la Uiltucs, Gennaro Cotugno – e al sindacato di cui facciamo parte che ha assistito il lavoratore per tutti questi anni».

A far scattare il licenziamento del 49enne erano state alcune contestazioni per alcuni suoi presunti atteggiamenti non corretti sul luogo di lavoro, come ad esempio non aver apposto i bigliettini attestanti l’avvenuto servizio di controllo alle porte delle aziende. Contestazioni che, secondo il legale del vigilante, sarebbero state però troppo vaghe e non ben circostanziate. Da qui il ricorso presentato in tribunale che ha portato al risultato per il lavoratore pistoiese licenziato a maggio 2015 e seguito in questa battaglia, passo dopo passo, dall’avvocato Silvia Dal Pino, che con attenzione e professionalità ha curato il ricorso.  «Le nostre battaglie – conclude Cotugno – continuano con una  spinta in più, in particolare adesso dopo questo eccellente risultato che conferma la necessità e la bontà di questo genere di ricorsi per far valere i propri diritti».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.