Si avvicina il momento dell'esame dei bilanci

Bruxelles: a maggio la valutazione della Commissione Ue sul bilancio dell’Italia

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

BRUXELLES – Preso nota dell’impatto sulle finanze pubbliche italiane derivante dalla liquidazione delle banche venete e MPS, Bruxelles si prepara a valutare la situazione di bilancio dell’Italia.  Secondo le regole europee, i costi del sostegno alle banche sono considerati una misura una tantum e quindi non conteggiata dal computo del saldo strutturale e del benchmark della spesa, per cui, generalmente, queste non hanno un impatto sul rispetto dei parametri del Patto di stabilità. non ci dovrebbero essere dunque conseguenze negative per il nostro paese.

Dopo una pausa conseguente alla tregua per il periodo elettorale, la valutazione degli organismi europei in merito alla situazione economico-finanziaria dell’Italia e degli altri paesi Ue arriverà nel mese di maggio, sulla base dei dati finali di Eurostat e delle previsioni economiche di primavera della Commissione UE. E non saranno certo rose e fiori. Un inizio in salita si preannuncia per il nuovo esecutivo.

.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.