Skip to main content

Firenze: muore in bici travolto da un furgone, in viale giovine Italia. Traffico in tilt

Un’ambulanza del 118

Firenze – Un uomo di 34 anni, Luca Lippi, è morto dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale questa mattina intorno alle 5,30 in viale Giovine Italia, a Firenze. Il 34enne, residente a Bagno a Ripoli (Firenze), stava percorrendo il viale in bicicletta quando, per cause in corso di accertamento da parte della polizia municipale, si è scontrato con un furgone, riportando gravi ferite per le quali è deceduto sul posto. Per consentire i rilievi della municipale, ancora in corso, è stato instaurato in restringimento di carreggiata tra piazza Beccaria e viale Giovine Italiana, che sta causando rallentamenti e lunghe code.

Le ripercussioni sul traffico urbano della mattina in una delle arterie principali sono state pesanti.

AGGIORNAMENTO DELLE 12,30:Sarà indagato per omicidio stradale, il 41enne che si trovava alla guida del furgone coinvolto questa mattina a Firenze nell’incidente in cui è deceduto un ciclista di 34 anni. La vittima, Lucca Lippi di Bagno a Ripoli (Firenze), è morta sul posto per le gravi ferite riportate.

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741