Skip to main content

Torino: Gianluigi Buffon, dopo 17 anni, saluta la Juve e i suoi tifosi. Standing ovation di tutto lo stadio

TORINO – Gianluigi Buffon ha giocato la sua ultima partita in bianconero e ha salutato i suoi tifosi. Dopo 17 anni con la maglia iuventina, il 40enne portiere si è congedato dai suoi sostenitori in occasione dell’ultimo match di campionato contro il Verona che la truppa di Allegri ha vinto con il punteggio di 2-1. Buffon nel pre-partita è entrato prima di tutti i suoi compagni in campo accompagnato dai suoi 3 figli prendendosi l’ovazione del pubblico presente che il portierone ha voluto salutare con una lunga passerella che lo ha visto attraversare ogni settore.

I tifosi bianconeri gli hanno riservato cori e striscioni speciali: un’atmosfera davvero particolare coronata da un applauso scrosciante dedicatogli dalla curva Sud che esposto uno striscione con la seguente frase: «Solo chi tenta l’assurdo raggiunge l’impossibile».

Poi la gara e l’uscita anticipata al 63’ affinchè lo stadio potesse concedergli l’ennesima ovazione: match ‘sospeso’ per quasi quattro minuti con tutto il pubblico in piedi ad applaudirlo. Buffon visibilmente emozionato ha salutato tutti i suoi compagni, in particolare Marchisio, e si è seduto in panchina prima di iniziare una nuova passerella a bordo del campo per sentire tutto l’affetto dei suoi tifosi che gli hanno regalato sciarpe e cappelli.

La gara tra Juventus e Verona ha fatto solo da contorno a questo toccante addio: a vincere sono stati i bianconeri che hanno quindi concluso il campionato a quota 95 punti vincendo il settimo scudetto di fila.

Il punteggio finale è di 2-1: a sbloccare il match ci ha pensato Rugani con un tocco sotto a due passi dalla porta, poco dopo il raddoppio firmato da Pjanic con una punizione perfetta. Nel finale Cerci accorcia il risultato battendo Pinsoglio mentre Lichtsteiner sbaglia un rigore.

addio, buffon, calcio, Juventus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741