Clamoroso colpo di scena

Calcio storico 2018: gli Azzurri non giocano. Sabato i Rossi contro squadra mista. Biglietti ridotti del 50%

La partita sospesa l’11 giugno 2017 fra Azzurri e Bianchi

FIRENZE – L’annuncio del presidente del Calcio storico, Michele Pierguidi, è di quelli che fanno male alla tradizione di Firenze: gli Azzurri di Santa Croce hanno comunicato al Comune che non giocheranno la semifinale, in programma sabato 9 giugno contro i Rossi di Santa Maria Novella. Motivo?  Contestano le squalifiche che hanno colpito i loro calcianti dopo la semifinale del 2017, terminata con aggressioni agli arbitri e intervento della
polizia in campo. Lo ha spiegato Pierguidi, durante una conferenza stampa in Palazzo Vecchio, alla quale ha preso parte anche l’assessore allo sport Andrea Vannucci. Gli azzurri, ha detto Pierguidi, hanno comunicato al Comune, con lettera ufficiale, la loro decisione di non partecipare alla manifestazione. Si svolgerà invece regolarmente la seconda semifinale, in programma domenica 10 giugno, fra Bianchi e Verdi.

La semifinale nella quale avrebbero dovuto giocare contro i Rossi, in programma il 9 giugno, si terrà lo stesso. Pierguidi ha annunciato che il match verrà giocato, al posto degli Azzurri, da parte di una squadra mista composta da calcianti di Parte Bianca e di Parte Verde. I biglietti saranno in vendita a prezzo ridotto del 50%. Ma gli Azzurri ora corrono il rischio che, in base al regolamento, la loro mancata partecipazione al torneo possa essere sanzionata con il ritiro dei costumi, dei sovvenzionamenti e della sede del colore. Un’apposita commissione dovrà riunirsi, nei prossimi giorni, per valutare. Intanto, sulla vicenda interviene il consigliere comunale di Fdi, Francesco Torselli: «Abbiamo combattuto contro questo regolamento in tutte le occasioni utili – dice – e lo faremo anche quando cercheranno di applicare le ritorsioni minacciate in queste ore contro gli Azzurri di Santa. Premesso che un torneo senza un colore è un torneo menomato, che fa male al cuore di chi ama questa tradizione, capiamo le ragioni degli Azzurri e non ce la sentiamo di criticare la loro scelta».

azzurri, Calcio storico, Pierguidi


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080