Pisa: minaccia ragazze con un taglierino e ferisce i poliziotti. Arrestato

PISA – E’ un 24enne italiano, il giovane arrestato la scorsa notte in centro a Pisa e trasferito in carcere in attesa della convalida dell’arresto da parte del gip, con l’accusa di rapina per avere minacciato con un taglierino e derubato dello smartphone due ragazze. Le due vittime, in compagnia di altri amici hanno inseguito e individuato il giovane poco dopo e hanno chiesto aiuto al 113 che ha inviato una volante sul posto. Il rapinatore, che aveva con sé il taglierino usato in precedenza, ha tentato di sottrarsi al controllo reagendo e ferendo gli agenti che poi sono stati medicati e refertati in ospedale con sette giorni di prognosi mentre il 24enne è stato arrestato anche con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Una volta accompagnato il giovane in caserma, i poliziotti tramite notizie apprese dalla sala operativa 113, hanno scoperto che lo stesso, per descrizione e modus operandi poco prima si era reso responsabile di una rapina ai danni di uno studente universitario nella zona delle Piagge nei pressi di un locale molto frequentato dai giovani. Con lui c”era anche una ragazza, spiega una nota della questura le cui generalità sono in corso di accertamento: anche in questa circostanza l’arrestato ha minacciato la sua vittima con il taglierino prima di derubarlo.
Lo studente rapinato alle Piagge si è poi presentato in questura per la denuncia e il riconoscimento fotografico del malvivente.

ferisce agenti, minaccia, taglierino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080