Si distribuisce il peso dei migranti

Viminale: riunione per smistare i 100 migranti della Diciotti a Rocca di Papa

di Paolo Padoin - - Cronaca

ROMA – Mentre su un tweet del Sindaco di Rocca di Papa, favorevole all’accoglienza disposta dalla Cei, si dava conto di un certo malumore di parte della popolazione, al Viminale si prepara  la partenza dei migranti destinati al centro di accoglienza Mondo Migliore. L’obiettivo è provvedere al trasferimento nel più breve tempo possibile. Già oggi pomeriggio i pullman potrebbero prelevare gli stranieri dall’hotspot di Messina, dove si trovano, e mettersi in viaggio per il Lazio.
La capienza del centro gestito dalla cooperativa Auxilium è di 500 posti. Fino allo scorso anno era lo Stato italiano a pagare i costi di accoglienza. Nel 2017 è stata rifatta la convenzione stabilendo che metà degli ospiti siano a carico della Chiesa attraverso i Padri oblati di Maria. Coloro che sono
giunti sulla Diciotti rientrano in questa categoria. Lo Stato dovrà provvedere esclusivamente alle spese del trasferimento dalla Sicilia per il quale si stano reperendo i mezzi.
Rocca di Papa non sarà comunque la destinazione definitiva dei migranti che saranno in seguito smistati in centri gestiti dalle diocesi secondo il modello già sperimentato dei corridoi umanitari.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.