Da venerdì 21 a sabato 30 settembre

Firenze: al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino va in scena «La Traviata»

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Un momento delle prove de «La traviata» al Maggio

FIRENZE – Al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino settembre è tutto all’insegna della cosiddetta Trilogia popolare: con «Il trovatore» e «Rigoletto», entra in rotazione da venerdì 21 anche «La traviata», sempre con Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Fabio Luisi.

Violetta è la trentenne praghese Zuzana Marková, al suo debutto fiorentino, ma tutt’altro che nuova al ruolo. Si è già qui apprezzato nel 2016 e nel 2017 invece Matteo Lippi come Alfredo (e coi più recenti allestimenti fiorentini è condiviso in parte anche il resto del cast).

La regia è di Francesco Micheli, che ha voluto compiere, di conserva col Maestro Luisi, l’interessante esperimento di dare una lettura complessiva delle tre opere cronologicamente abbastanza vicine e accomunate da un successo planetario, anche se Verdi non le pensò come trittico. Vedremo con curiosità come si chiuda il cerchio.

Teatro del MaggioMusicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui)

Venerdì 21 settembre ore 20 –  Domenica 23 settembre ore 15.30 – Martedì 25 settembre ore 20 – Giovedì 27 settembre ore 20 – Domenica 30 settembre ore 15.30

La traviata. Opera in tre atti. Libretto di Francesco Maria Piave, dal dramma «La dame aux camélias», di Alexandre Dumas figlio. Musica di Giuseppe Verdi. Prima rappresentazione: 6 marzo 1853 al Teatro La Fenice di Venezia. Nuovo allestimento.

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino. Direttore: Fabio Luisi. Maestro del Coro: Lorenzo Fratini.

Violetta Valéry: Zuzana Marková; Alfredo Germont: Matteo Lippi; Giorgio Germont: Giuseppe Altomare; Flora Bervoix: Ana Victoria Pitts; Annina: Marta Pluda; Gastone: Gregory Bonfatti/Claudio Zazzaro; Barone Douphol: Dielli Hoxha; Marchese d’Obigny: Min Kim; Dottor Grenvil: Adriano Gramigni; Giuseppe: Luca Tamani/Fabrizio Falli; Un domestico: Nicolò Ayroldi/Nicola Lisanti; Commissionario: Antonio Montesi/Giovanni Mazzei. Figuranti speciali: Irene Barbugli, Elena Barsotti, Daniela D’Argenio, Ilaria Brandaglia, Gaia Mazzeranghi, Paolo Arcangeli, Gianni Bertoli, Fabrizio Casagrande, Cristiano Colangelo, Pierangelo Preziosa, Mauro Stagi.

Biglietti da 5 (solo ascolto) a 100 euro, acquistabili, oltre che in biglietteria (ore 10-18 dal lunedì al sabato e prima degli spettacoli)  in tutti i punti Box Office, comprese molte edicole, e dal sito del Maggio

Sulla pagina Facebook del Teatro si possono ascoltare le registrazioni degli incontri col pubblico del regista Francesco Micheli

 

 

Tag:, , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: