Sulla base dei dati 2017 del Ministero dell'Interno

Sicurezza: Milano la provincia con più reati, Oristano quella più tranquilla. Firenze sale al 4° posto (+1%)

di Paolo Padoin - - Cronaca

ROMA – E’ Milano la provincia italiana con il maggior numero dei reati denunciati, mentre Oristano, Pordenone e Belluno sono considerate le aree più sicure. E’ quanto emerge dal rapporto sulla criminalità nelle province italiane elaborato in esclusiva dal Sole 24 Ore sui dati forniti dal Ministero dell’Interno relativi al 2017 e pubblicato sul
quotidiano di questa mattina.
Alle spalle di Milano ci sono Rimini e Bologna, seguite da Firenze (+1%), Torino e Prato. Roma si piazza al settimo posto. Le province di Cagliari e Genova sono in testa per i reati legati agli stupefacenti, mentre quelle di Prato e Firenze per riciclaggio e impiego di denaro sporco. Trieste e Cagliari, invece, si contendono il primato negativo per il maggior numero di violenze sessuali denunciate. Trieste, inoltre, è al primo posto anche per truffe e frodi informatiche, seguita da Milano e Cagliari. Confermata infine l”incidenza più elevata di furti di auto nelle province di Barletta Andria Trani e Bari.

Nella classifica delle prime 20 città maggiormente interessate dalla criminalità ci sono ben sei province toscane: Firenze (4), Prato (6), Livorno (9), Pisa (12), Lucca (14) e Pistoia (19).

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.