In Europa solo Spagna e Portogallo sono in classifica, prevalgono gli Stati dell' America centrale e latina

Pensionati: i paesi del mondo dove si sta meglio, evitando di essere tartassati come in Italia

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

ROMA – Un’inchiesta americana ha individuato i Paesi nei quali i ricchi pensionati statunitensi si trasferiscono per vivere meglio. Ecco la classifica:

Panama: Il vantaggio economico e la vita sana hanno reso Panama il paradiso dei pensionati americani. I paesaggi incantevoli e il mare cristallino sono già un ottimo motivo per trasferirsi qui, ma la nazione centroamericana offre anche una vita culturale particolarmente ricca e vivace. Per tutti questi fattori si piazza in cima alla lista dei Paesi dove trascorrere il buen ritiro.

Ecuador: Al secondo posto troviamo l’Ecuador, in Sudamerica. Attrae gli stranieri per le bellezze paesaggistiche ma soprattutto per le case e gli affitti a basso costo (un appartamento costa in media 450 euro).

Messico : Il Messico vanta un mare caraibico e offre in aggiunta strutture sanitarie migliori rispetto ai Caraibi. Il clima mite e il costo della vita basso la rendono una meta da tenere in considerazione per godersela dopo anni di duro lavoro.

Costa Rica: La lussureggiante Costa Rica accoglie volentieri i pensionati di tutto il mondo. Per prendere casa qui è sufficiente dimostrare di avere un’entrata fissa dall’estero di importo pari a circa 850 euro.

Malesia: In Malesia l’alta qualità della vita, unita alle attrattive culturali e alla varietà culinaria, crea un mix irresistibile. A completare il quadro si aggiungono inoltre buoni ospedali e medici specialisti provenienti da tutto il mondo.

Colombia: Il maggior punto di forza della Colombia risiede nelle sue strutture sanitarie all’avanguardia. Il paese sudamericano spicca infatti tra le più importanti destinazioni di turismo sanitario al mondo. Fattore negativo la sicurezza.

Thailandia: Il Paese del sudest asiatico è una delle mete più inflazionate soprattutto per il costo basso della vita. Gli affitti nelle zone più turistiche si aggirano infatti sui 500 euro. Oltre a questo, ha dalla sua ottimi collegamenti aerei e panorami incantevoli.

Nicaragua: In Nicaragua bastano 1000 euro al mese per vivere senza preoccupazioni, affitto compreso. Una destinazione da tenere in considerazione, quindi, se si ha in progetto di ‘fuggire’ dall’Italia.

Spagna: Anche l’Europa offre i suoi angoli di paradiso. La Spagna si guadagna il posto in top ten grazie al clima temperato e alle ottime infrastrutture. Inoltre nei piccoli centri si trovano ancora case a prezzi convenienti.

Portogallo: I prezzi più bassi d’Europa e l’ottimo cibo fanno del Portogallo un Paese da tenere d’occhio. Il clima mite, le attrazioni naturalistiche e quelle culturali sono altrettanti buoni motivi per sceglierlo come residenza stabile.

 

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: