Comuni: a Firenze la vicepresidenza di Eurocities, la soddisfazione di Nardella

Edimburgo ha votato si
Edimburgo ha votato si
Edimburgo

EDIMBURGO – La città di Firenze è stata eletta vicepresidente di Eurocities, network che riunisce le 140 principali città europee per affrontare in modo condiviso le sfide strategiche a livello locale. Il sindaco Dario Nardella ha partecipato al meeting annuale Cities4Europe, Europe for citizens di Eurocities, che si è tenuta a Edimburgo. Firenze era già membro del direttivo.

La presidenza è andata a Stoccolma, guidata dal sindaco Anna Konig Jerlmyr. Nardella, accompagnato dall’assessore al bilancio Lorenzo Perra e dal consigliere comunale delegato per le politiche giovanili Cosimo Guccione, ieri ha partecipato a un dibattito sul tema ‘Implementation and strengthening the Eu urban agenda e oggi alla sessione politica Building our future together.
«Oggi l’Europa ha bisogno più che mai delle città e dei loro sindaci – ha detto Nardella – perché ha bisogno di tradurre in fatti concreti i grandi valori e i grandi progetti teorici. Serve inoltre restituire credibilità alla
politica e ridare speranza ai cittadini. Diventare vicepresidente della più grande rete di sindaci europei
rappresenta per me una grande responsabilità ma anche la grande opportunità di portare le esperienze e i valori della nostra splendida Firenze a livello internazionale. Spero così di affermare con sempre più forza la centralità e la grandezza della nostra città».

Eurocities, Firenze, vicepresidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080