Skip to main content

Tav Torino – Lione: le gare per l’avvio dei lavori ritarderanno, accordo italo-francese

TORINO – Le gare da 2 miliardi per l’avvio dei lavori della Torino-Lione non saranno pubblicate a dicembre, così come previsto dal calendario condiviso da Francia, Italia e Unione Europea. Lo annuncia su Facebook il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, spiegando di aver firmato ieri una lettera con la collega francese Elizabeth Borne per chiedere a Telt, la società incaricata di realizzare il tunnel di base, di «pubblicare oltre la fine del 2018 i bandi attesi per dicembre».

L’annuncio di Toninelli arriva alla vigilia dell’incontro in programma domani tra il premier Conte, il vice premier Luigi Di Maio, lo stesso Toninelli e gli industriali di Torino che hanno promosso la manifestazione per il si all’opera. Nel post Toninelli spiega che la Francia condivide il «nostro metodo di realizzare un’analisi costi e benefici». E aggiunge: «Condivideremo il percorso con Ue». Nel pomeriggio fonti del Mit hanno precisato che il rinvio della pubblicazione «congela di per sé qualunque aspetto della procedura».

 

gare, no tav, rinvio, Toninelli


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741