Strano episodio in centro città

Firenze: allarme spray al peperoncino in Piazza San Lorenzo, alcuni si rifugiano in un locale

di Redazione - - Cronaca

FIRENZE, – Anche se il ministro Salvini ha affermato che lo spray al peperoncino ha salvato molte donne in pericolo, ci sono eclatanti esempi di come questo prodotto possa diventare esiziale in mano a idioti senza cervello e senza scrupoli. Si dice addirittura che qualcuno lo utilizzi per creare confusione e approfittarne per derubare le persone.

Oltre all’esempio dell’incosciemte criminale che ha seminato il panico nella discoteca marchigiana, anche a Firenze un episodio significativo della psicosi che si sta creando: un po’ di paura la notte scorsa, intorno alle 1.30, nel centro di Firenze, vicino a piazza San Lorenzo, dove qualcuno avrebbe spruzzato in strada dello spray al peperoncino. A chiamare i carabinieri è stato il proprietario di un locale quando al suo interno sono entrate di corsa una decina di persone segnalando che qualcosa di tossico era stato lanciato in aria. Sul posto, oltre ai militari, sono arrivati anche i sanitari del 118 e i vigili del fuoco.
Secondo quanto ricostruito al loro arrivo i vigili del fuoco non hanno trovato alcuna sostanza tossica. Alcune persone lamentavano sintomi riconducibili alla sostanza delle bombolette di spray al peperoncino ma nessuno, spiegano i carabinieri, ha dovuto far ricorso alle cure mediche.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.