L'uomo ricoverato a Cisanello

Massa: 30enne senegalese intossicato dalla stufa, ricoverato in prognosi riservata

di Redazione - - Cronaca

MASSA – Un 30enne, originario del Senegal, è ricoverato in prognosi riservata per un’intossicazione da monossido di carbonio causata, probabilmente, dal cattivo funzionamento di una stufa. Il fatto è accaduto la notte scorsa alla periferia di Massa in un piccolo alloggio dove viveva. A dare l’allarme ai vigili del fuoco sono stati alcuni vicini che hanno notato del fumo fuoriuscire dall’abitazione. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno chiamato il 118
mettendo in sicurezza la zona. Il 30enne è stato prima trasportato all’ospedale Noa di Marina di Massa e poi trasferito nella camera iperbarica dell”ospedale Cisanello a Pisa. Ora l’uomo è ricoverato nel reparto di rianimazione in prognosi riservata. Indagini in corso da parte della polizia.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: