Borse: Milano vola (+3,37%) sulla scia di wall Street. Spread stabile a 270 punti

MILANO – Le borse europee migliorano dopo l’avvio in netto rialzo di Wall Street. A spingere i listini l’annuncio del ministero del Commercio cinese che il 7 gennaio riprenderanno le trattative commerciali fra Stati Uniti e Cina e i dati del lavoro negli Usa, con i dipendenti non agricoli aumentati di 312mila unità lo scorso dicembre, decisamente sopra le attese.  A Milano il Ftse Mib balza  in aumento del 3,37% a 18.831 punti, mentre lo spread Btp-Bund è stabile a 270 punti.

Sul listino principale della borsa milanese volano i titoli bancari e gli industriali. Unicredit e Mediobanca, a qualche ora dalla chiusura, registrano rialzi oltre i 5 punti percentuali, Intesa Sanpaolo sale del 4,78% e Banco Bpm del
4,81%. Saipem, maglia rosa del listino, guadagna il 6,47%, Fca del 5,22% e Cnh Industrial del 4,68%.

borsa, milano, positiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080