Esposto dei genitori

Siena: neonata muore per complicazioni post parto. Procura: inchiesta per omicidio colposo

di Redazione - - Cronaca

L'ospedale Le Scotte di Siena

L’ospedale Le Scotte di Siena

SIENA – Era nata a Grosseto ma è morta all’ospedale di Siena per complicazioni post parto. La Procura ha aperto un’inchiesta nella quale si ipotizza il reato di omicidio colposo. Secondo quanto appreso, la madre della piccola, durante il cesareo praticato all’ospedale di Grosseto, ha avuto un problema e i medici hanno disposto il trasferimento all’ospedale di Siena. Nella tarda serata però la bambina è morta. Il fatto risale al 7 gennaio scorso. A seguito del decesso i genitori hanno effettuato un esposto alla procura di Siena. Si tratta del secondo caso simile avvenuto nel giro di pochi giorni all’ospedale Misericordia di Grosseto, quando il 26 dicembre un neonato era morto durante il parto. Su questo episodio precedente, la procura di Grosseto aveva aperto un fascicolo con 22 indagati.

Ora è la volta della procura di Siena ad aprire l’inchiesta per omicidio colposo contro ignoti dopo aver ricevuto l’esposto dei genitori della neonata morta il 7 gennaio all’ospedale Le Scotte, dov’era stata trasferita in gravi condizioni poche ore dopo il parto dall’ospedale di Grosseto dov’era nata. La procura senese ha disposto l’autopsia e sta procedendo con gli accertamenti sui documenti. Secondo quanto appreso sarebbero già state acquisite le cartelle cliniche, sia all’ospedale Misericordia di Grosseto, sia a Le Scotte di Siena.
Dopo il parto in ospedale a Grosseto, sarebbero sono sorte gravi complicazioni, sembra cardiache, che hanno convinto i medici a
trasferire d’urgenza la bambina a Siena con l’ambulanza Cicogna. A Le Scotte la bambina è morta nel reparto di terapia intensiva.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.