Auguri Pasqua 2019

L'azione dell'azienda nei confronti dei clienti

Publiacqua: guasti, lavori e disagi infiniti per gli utenti, vessati se non pagano subito le bollette

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Politica

FIRENZE – Publiacqua cortesemente informa gli utenti quasi ogni giorno dei lavori infiniti che interessano le tubazioni, con conseguenti disagi per i cittadini, che debbono sopportare tutto all’infinito, ma debbono pagare subito, pena lettere minacciose dell’azienda. Le cui tariffe sono fra le più care in assoluto. Non sarebbe male che il sindaco Nardella volgesse un occhio vigile sulla situazione.

Adesso Publiacqua ha comunicato che il personale sta verificando le cause dello sprofondamento dell’asfalto in Lungarno dei Pioppi/via Baccio Bandinelli e proseguirà fino alla tarda sera di oggi lo scavo per intercettare la fognatura che corre a 4 metri di profondità per poi domani mattina verificare appunto le cause del suddetto sprofondamento e ripristinare le condotte fognarie eventualmente danneggiate. Publiacqua si scusa con i cittadini per il disagio al traffico che questo guasto creerà loro.

In Borgo San Jacopo da stanotte nel tratto via dei Belfredelli-piazza dei Frescobaldi  saranno istituiti divieti di sosta e di transito. Si tratta di un ripristino della rete fognaria all’altezza del numero civico 43/R. Inoltre il tratto da via dei Belfredelli a via dei Barbadori diventerà a senso unico verso quest’ultima con l’apertura della catena. Per gli autorizzati al transito in Borgo San Jacopo sarà consentito il passaggio sulla direttrice lungarno Diaz-lungarno Acciaiuoli-Ponte Santa Trinita. Termine previsto lunedì 11 febbraio.

Nel contempo, se uno scorda di pagare una bolletta, forse anche perché non è arrivata a domicilio, arriva quasi subito il sollecito di pagamento con minaccia di sospensione del servizio e azione di recupero di credito.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.