Il sindaco a Roma insieme a Parenti

Firenze, nodo Tav: Nardella incontra Gentile, Ad Rfi. Si a tunnel Tav, Stazione Foster e metropolitana di superficie

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

FIRENZE – Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, accompagnato dal direttore generale di Palazzo Vecchio Giacomo Parenti, ha incontrato l’amministratore delegato di Rfi, Maurizio Gentile per affrontare una serie di questioni legate al sistema ferroviario.

Un incontro estremamente positivo e concreto che ci consente di procedere nella realizzazione del nodo fiorentino di alta velocità. Ora il governo smetta di litigare tenendo i cantieri fermi e la città in ostaggio”. Così il sindaco di Firenze Dario Nardella dopo l’incontro con  l”ad di Rfi Maurizio Gentile.
Nardella e Gentile, spiega il sindaco in una nota, hanno condiviso l”idea di costituire un gruppo di lavoro tecnico
congiunto tra Regione, Città metropolitana, Comune di Firenze e Rfi per avviare la progettazione di una metropolitana di superficie che consentirà ai pendolari dei Comuni della Toscana centrale di usufruire di treni veloci e frequenti. Nardella ha ribadito la volontà di andare avanti con la realizzazione del nodo fiorentino dell”alta velocità e della stazione Foster, secondo il project review già approvato che prevede la realizzazione di un hub di interscambio treno tram bus bici auto. Su questo aspetto Rfi si è detta d”accordo.

Nardella ha inoltre chiesto di progettare il collegamento navetta tra le stazioni Foster-Smn con eventuale fermata alla Fortezza da Basso. Le due stazioni diventerebbero quindi due poli di uno stesso sistema. Sulla fermata Guidoni, Rfi ha informato il sindaco che il progetto definitivo sarà pronto entro settembre.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.