Le affermazioni del vicepremier

Di Maio: economisti che ci terrorizzavano con recessione Italia chiedano scusa

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

MONTEROTONDO – «Ci avevano così terrorizzato sulla recessione che sarebbe arrivata che a un certo punto ci stavamo credendo. Ma quello 0,2% che abbiamo fatto nel primo trimestre rispetto alla Germania è un risultato
clamoroso. Poi dovremo fare molto di più. Ma tutti quegli economisti che avevano preventivato la fine dell”Italia oggi
potrebbero anche chiedere scusa». Lo ha affermat il vicepremier Luigi Di Maio intervenendo a un comizio a sostegno del candidato sindaco M5S per Monterotondo Alberto Pagliuca

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.