Sono quasi 17 milioni gli elettori

Domenica al voto in 3.810 comuni, 5 capoluoghi regione, 20 di provincia, e nella Regione Piemonte

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica, Top News

ROMA – Domenica prossima si vota in 3.810 comuni per il rinnovo di sindaci e consigli comunali.
Sono 3.657 i comuni al voto nelle Regioni a statuto ordinario, 153 in quelle a statuto speciale per un totale di 16.798.271 elettori. Cinque le sfide nei capoluoghi di Regione: A Firenze il sindaco uscente, Dario Nardella, è inseguito dal leghista Ubaldo Bocci mentre l’M5S schiera Roberto De Blasi. A Bari il sindaco uscente Antonio De Caro, attuale presidente dell”Anci,  l’Associazione dei comuni italiani, potrebbe riconfermare la poltrona avendo la meglio sugli sfidanti Pasquale Di Rella (FI) ed Elisabetta Pani (M5S). A Perugia il sindaco uscente Andrea
Romizi (FI) potrebbe riuscire a battere il giornalista Giuliano Giubilei, sceso in campo per il centrosinistra e da Francesca Tizi per i Cinque Stelle. A Potenza il sindaco uscente Dario De Luca (Fdi) ha deciso di non ricandidarsi. A correre per la poltrona sono Bianca Andretta per il centrosinistra e Mario Guarente della Lega. A Campobasso invece il sindaco uscente Antonio Battista del Pd si ricandida: contro di lui Maria Domenica D’Alessandro del centrodestra.
E’ probabile che molte delle sfide nei comuni più grandi finiscano con un ballottaggio (si torna alle urne l’8 e 9
giugno) dato il sistema tripolare.

I CAPOLUOGHI DI REGIONE AL VOTO

SINDACO USCENTE PARTITO

– FIRENZE DARIO NARDELLA CS (PD)
– BARI ANTONIO DECARO CS (PD)
– PERUGIA ANDREA ROMICI CD (FI)
– POTENZA DARIO DE LUCA CD (FdI)
– CAMPOBASSO ANTONIO BATTISTA CS (PD)

CAPOLUOGHI DI PROVINCIA (REGIONI ORDINARIE)

SINDACO USCENTE
– ASCOLI PICENO GUIDO CASTELLI CD (FI)
– AVELLINO VINCENZO CIAMPI M5S (SFIDUCIATO NOV.”18)
– BERGAMO GIORGIO GORI CS (PD)
– BIELLA MARCO CAVICCHIOLI CS (PD)
– CREMONA GIANLUCA GALIMBERTI CS (LISTA CIVICA)
– FERRARA TIZIANO TAGLIANI CS (PD)
– FOGGIA FRANCO LANDELLA CD (FI)
– FORLI” DAVIDE DREI CS (PD)
– LECCE CARLO SALVEMINI CS (INDIPENDENTE)
– LIVORNO FILIPPO NOGARIN M5S
– MODENA GIANCARLO MUZZARELLI CS
– PAVIA MASSIMO DEPAOLI CS (PD) (COMMISSARIATO)
– PESARO MATTEO RICCI CS (PD)
– PESCARA MARCO ALESSANDRINI CS (PD)
– PRATO MATTEO BIFFONI CS (PD)
– REGGIO EMILIA LUCA VECCHI CS (PD)
– ROVIGO MASSIMO BERGAMIN CD (LD) (COMMISSARIATO)
– VERBANIA SILVIA MARCHIONINI CS
– VERCELLI MAURA FORTE CS (LISTA CIVICA)
– VIBO VALENTIA ELIO COSTA CD (LISTA CIVICA)(COMM.)

REGIONALI IN PIEMONTE
L”altra grande partita è quella che si gioca a Torino dove il governatore di centrosinistra Sergio Chiamparino se la vede con Alberto Cirio, candidato del centrodestra. Secondo i sondaggi, sarà una sfida molto ravvicinata tra il presidente uscente, Sergio Chiamparino del PD, e Alberto Cirio, candidato del centrodestra unito. Giorgio Bertola, del Movimento 5 Stelle, secondo i sondaggi dovrebbe arrivare terzo, con grande distacco dai primi due. Se Cirio dovesse vincere, il centrodestra controllerà tutte le principali regioni del Nord.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: