Domenica 16 giugno ore 21.15 (altre recite martedì 18 e sabato 22)

Firenze, 82° Maggio  Musicale: al Giardino di Boboli gli «Intermedi della Pellegrina»

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

«Intermedi della Pellegrina» a Boboli (foto Michele Monasta)

FIRENZE – Nel Giardino di Boboli, per l’82° Maggio  Musicale Fiorentino, prima rappresentazione in forma scenica in tempi moderni, da domenica 16 giugno (con due sole repliche, il 18 e il 22), degli «Intermedi della Pellegrina», uno spettacolo itinerante che il gotha musicale e artistico di fine XVI secolo approntò per le nozze del per le nozze del Granduca Ferdinando I e Cristina di Lorena, nel 1589. Il conte Giovanni Bardi fu incaricato di ideare gli Intermedi per la commedia di Girolamo Bargagli «La Pellegrina» e si chiamarono i poeti e musicisti più importanti del tempo: Cristofano Malvezzi, Luca Marenzio, Giulio Caccini, Jacopo Peri, Emilio de’ Cavalieri, Antonio Archilei e lo stesso Bardi. L’allestimento scenico fu affidato a Bernando Buontalenti, che per l’occasione creò un apparato così fastoso da fagocitare la commedia stessa e catalizzare tutta l’attenzione sugli Intermedi (tra gli effetti speciali c’erano macchine volanti, draghi sputa-fiamme, scene che si trasformavano a vista); ogni intermedio prevede madrigali a più voci (uno addirittura a 30 parti reali), cori doppi e tripli, brani vocali solistici e brani strumentali realizzati da più di sessanta cantanti e da una compagine orchestrale ricca e variegata composta da organi, liuti, lire, chitarroni, arpe, viole da braccio, viole da gamba, salteri, tromboni, cornetti, flauti, cembalo. Scorrendo i titoli è evidente come cinque volte su sei la Musica, quale allegoria del buon governo, sia la protagonista indiscussa degli Intermedi della Pellegrina basati su temi allegorici e morali di gusto classicheggiante (L’armonia delle sfere; La gara fra Muse e Pieridi; Il combattimento mitico di Apollo; Le regioni de’ demoni; Il canto d’Arione; La discesa di Apollo e Bacco insieme col Ritmo e l’Armonia). Armonia e consonanza sono infatti caratteristiche della buona musica ma anche il fine a cui deve mirare un sovrano virtuoso. Il trionfo della spettacolare rappresentazione fu tale che gli Intermedi furono replicati nei giorni seguenti anche in altre due commedie e ne vennero addirittura stampate le musiche, evento raro e costosissimo per l’epoca. Ma allora si faceva alta politica anche così, con l’arte.

A riprodurre gli «Intermedi della Pellegrina», trasferiti all’aperto (spettacolo itinerante in tre stazioni), è un team di specialisti di musica antica: i Modo Antiquo dirtti da Federico Maria Sardelli, il Coro Ricercare Ensemble e la Compagnia Dramatodia (Maestro del coro Alberto Allegrezza).

Le fiamme che sprizzano dalle voragini nel pavimento di questi tempi per motivi di sicurezza non le fanno riprodurre, ma a dare l’idea della festa provvederà l’introduzione dei Bandierai degli Uffizi. L’unico neo è che sarà una festa per pochi (circa 200 spettatori a sera per tre sole recite, con biglietti esclusivamente nella fasia di prezzo più alta).

Giardino di Boboli (ingresso da Piazza Pitti)

Domenica 16 giugno 2019 ore 21:15 – Altre recite martedì 18 e sabato 22 ore 21:15

Intermedi della Pellegrina. Sei intermedi coreografici e musicali fatti per la commedia di Girolamo Bargagli rappresentata in Firenze nelle Nozze del Serenissimo Don Ferdinando Medici e Madama Cristina di Lorena Gran Duchi di Toscana (1589). Nuovo allestimento del Maggio Musicale Fiorentino in collaborazione con Gallerie degli Uffizi. Prima rappresentazione in forma scenica in tempi moderni. Modo Antiquo, Maestro concertatore e direttore Federico Maria Sardelli. Coro Ricercare Ensemble e la Compagnia Dramatodia, Maestro del coro Alberto Allegrezza. Regia Valentino Villa. Impianto scenico Saverio Santoliquido. Costumi Gianluca Sbicca. Luci Alessandro Tutini. Movimenti coreografici Marco Angelilli. Soprano I Rossana Bertini Soprano II Elena Bertuzzi Contralto Candida Guida Tenore Paolo Fanciullacci Baritono Marco Scavazza Basso Mauro Borgioni

Musiche di

Cristofano Malvezzi(I Intermedio)

Luca Marenzio (II Intermedio)

Luca Marenzio (III Intermedio)

Giulio Caccini, Cristofano Malvezzi,

Giovanni de’ Bardi(IV Intermedio)

Cristofano Malvezzi, Jacopo Peri (V Intermedio)

Cristofano Malvezzi, Emilio de’ Cavalieri (VI Intermedio)

Testi di

Giovanni de’ Bardi, Ottavio Rinuccini (I Intermedio)

Ottavio Rinuccini (II Intermedio)

Ottavio Rinuccini (III Intermedio)

Giovanni Battista Strozzi (IV Intermedio)

Ottavio Rinuccini, Giovanni de’ Bardi (V Intermedio)

Ottavio Rinuccini, Laura Lucchesini (VI Intermedio

Allestimento Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in collaborazione con Gallerie degli Uffizi. Scene, attrezzeria, costumi, calzature Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Posto unico 100 euro. Spettacolo per circa 200 spettatori a recita

 

 

 

 

 

Tag:, , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: