oim pronta per l'assistenza

Tunisi: le Autorità permettono lo sbarco dei 75 migranti del rimorchiatore Maridive 601

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

TUNISI – Le autorità tunisine hanno autorizzato lo sbarco a Zarzis del rimorchiatore Maridive 601, con 75 migranti a bordo, soccorsi al largo della Libia, e da 18 giorni al largo in attesa dell’autorizzazione ad entrare in porto. Secondo la Mezzaluna Rossa tunisina l’autorizzazione sarebbe subordinata all’accettazione del rimpatrio volontario per i migranti, 64 bengalesi, nove egiziani, un marocchino e un sudanese. Lorena Lando, capo missione dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) in Tunisia, ha dichiarato all’ANSA che l’Oim è pronta a dare assistenza umanitaria e medica a tutti i migranti sbarcati dalla Maridive, e fornire assistenza a chi vorrà rientrare  nel proprio paese di origine.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.