Aperta inchiesta a Milano

Fondi russi alla lega: la procura di Milano apre un’inchiesta

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica, Primo piano

Milano palazzo di giustizia

MILANO – Come ci si poteva aspettare, dopo le denunce e le accuse di Zingaretti, Renzi, Pd e soci, entra in campo la magistratura per verificare la situazione. La Procura di Milano ha aperto un’indagine sui presunti fondi russi che avrebbe ricevuto la Lega dopo quanto riportato da Buzzfeed e dall’Espresso. «Stiamo facendo accertamenti per capire se ci sono o meno dei reati». E quanto si è limitato a dire il procuratore capo di Milano Francesco Greco in merito all’inchiesta della procura meneghina sulla presunta trattativa per finanziare la Lega con soldi russi. L’inchiesta è stata affidata al procuratore aggiunto Fabio De Pasquale e ai pm Sergio Spadaro e Gaetano Ruta. Da quanto si apprende in procura sono già state sentite alcune persone.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.