Al lavoro tecnici delle ferrovie

Firenze: ritardi di 180 minuti del traffico ferroviario per incendio doloso a cabina Alta velocità

di Paolo Padoin - - Cronaca, Primo piano

FIRENZE – Traffico ferroviario fortemente rallentato nel nodo di Firenze con ripercussioni per la circolazione sulle linee ad alta velocita’ e convenzionale. Secondo Ferrovie dello Stato il rallentamento e’ causato da un principio d’incendio agli impianti che gestiscono la circolazione dei treni. «Principio d’incendio – fanno sapere dalle Ferrovie – causato da un atto doloso a opera di ignoti». I treni in viaggio registrano ritardi fino a 180 minuti. in corso la riprogrammazione del servizio ferroviario con limitazioni e cancellazioni. Sul posto stanno operando le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana per il ripristino della piena funzionalita’ dell’infrastruttura. In precedenza il traffico era stato sospeso per accertamenti da parte dell’Autorità giudiziaria.

Rete Ferroviaria Italiana evidenzia che al momento sono stati cancellati 25 treni AV, sia di Trenitalia sia di Italo, e i
ritardi si sono estesi a tutto il sistema alta velocita’, con ripercussioni probabili per tutto il pomeriggio».  RFI ha
annunciato che sporgera’ denuncia contro ignoti

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: