Polizia della California rende omaggio al vicebrigadiere Cerciello

ROMA – La polizia della California, mentre alcuni parenti e avvocati dei suoi connazionali cercano di colpevolizzarlo, ha scelto di rendere omaggio su Facebook al vicebrigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega  «morto mentre era in servizio per mano di due americani».

L’Arma italiana ha risposto con un messaggio. «Cari colleghi, grazie tanto per aver reso onore a Mario con il vostro tributo. Lo abbiamo apprezzato».

Il messaggio di cordoglio della polizia degli Stati Uniti, dice così: «L’altra settimana il vice brigadiere Mario Cerciello Rega è stato ucciso da due teenager americani. Era appena tornato dal viaggio di nozze. Le nostre più profonde condoglianze vanno alla famiglia, agli amici e ai nostri colleghi in Italia». Nel post anche la foto del carabiniere.

California, Cerciello, Polizia


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080