Presentato il nuovo regista viola

Fiorentina, Pulgar: «Mi manda Pizarro». Sponsor: Mediacom di Commisso. Sbarcato il Galatasaray di Terim

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport

Fatih Terim a Firenze con il Galatasaray

FIRENZE – Imminente un nuovo colpo di mercato per la Fiorentina: Joe Barone e Daniele Pradè stanno lavorando anche sul mercato inglese, che è chiuso in entrato ma sempre aperto in uscita. Intanto il patron, Rocco Commisso, ha ufficializzato che il suo marchio, Mediacom, sarà lo sponsor della Fiorentina. I Della Valle non hanno mai sponsorizzato la squadra attraverso le proprie attività, mentre Commisso ha rinunciato a nuove entrate, preferendo lanciare anche in Italia la sua azienda, che negli Usa è fra le prime nel campo della comunicazione.

il marchio Mediacom di Commisso: sponsorizza la Fiorentina

Intanto è sbarcato il Galatasaray di Fatih Terim, allenatore vecchia conoscenza, che ha seduto slla panchina viola ai tempi di Cecchi Gori. Contro i turchi del Galatasaray, la Fiorentina giocherà l’ultima amichevole prima della Coppa Italia e prima del campionato.

Pulgar in allenamento con Pezzella

E si è presentato ufficialmente Erik Pulgar, 25 anni, centrocampista cileno proveniente dal Bologna, convinto da un contratto di circa 2 milioni l’anno per 5 anni. Il doppio di quanto prendeva in rossoblu. Eccole sue parole: «Mi ha convinto molto il progetto con il nuovo presidente e grandi giocatori, sono molto felice di essere qui e non vedo l’ora di iniziare il campionato per fare grandi cose. Ringrazio il Bologna per questi 4 anni, sono cresciuto tanto lì e li porto tutti nel cuore. Anche in nazionale sono migliorato giocando con Vidal e Aranguiz. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con i miei compagni per farmi trovare pronto e al meglio per l’inizio del campionato. Credo che il mio punto di forza sia quello di dare equilibrio alla squadra. Ogni giorno si lavora e si migliorano i dettagli. Ho scelto il numero 7, quello di David Pizarro».

Pulgar predilige il ruolo di regista, proprio come il suo connazionale Pizarro, e troverà concorrenza in un altro nuovo arrivo viola, Milan Badelj in prestito dalla Lazio: «Siamo simili, imparerò da lui, io vengo a portare le mie caratteristiche. Voglio arrivare il più in alto possibile e vincere più partite possibili. Firenze è una città bellissima con dei tifosi super appassionati che non voglio certo deludere».

Tag:, , , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: