Introdotto dal sindaco Ghinelli

Arezzo: Convegno sulla schiavitù delle dipendenze

di Sergio Tinti - - Cronaca

AREZZO – Interessante Convegno su un tema d’attualità. E’ stato il sindaco Alessandro Ghinelli a portare il saluto dell’Amministrazione comunale aretina e ad aprire il Convegno «La schiavitù delle dipendenze. Droga, alcol…» tenutosi nella Sala Montetini venerdì 6 settembre. Le preoccupazioni esternate dal Sindaco Ghinelli, a cui sta certamente  a cuore la salute dei suoi amministrati, sono legate alle cifre : il 30% della popolazione toscana, maschi e femmine in egual misura,  e’ a rischio alcolismo, tre volte al giorno  fa uso di bevande alcoliche fuori dei pasti (ISTAT, 2005); il 7% dei giovani  si ubriaca almeno tre volte al mese (studio su giovani e salute HBSC) ; il 13% degli italiani fa uso abituale di droghe; almeno un terzo degli studenti delle superiori toscani ammette di aver provato sostanze stupefacenti.

Ad intrattenere l’interessato uditorio composto di insegnanti, medici, professionisti, genitori e giovani il  dr. Daniele Prucher, chimico- tossicologo , Annalisa Colzi, scrittrice e opinionista sui media e il Mondo Giovanile,  Federica Picchi Roncalli, fondatore Dominus Production e referente nazionale associazione Spettacolo e Cultura. A moderare gli interventi  Egiziano Andreani, Consigliere comunale. Ha chiuso il convegno Jacopo Alberti, consigliere della Regione Toscana, il quale ha tenuto a sottolineare la necessità di una adeguata, forte prevenzione nei confronti del mondo giovanile attuata in forma sinergica da istituzioni, scuola e famiglia. Nell’occasione è stato presentato in anteprima il film didattico «Una canzone per mio padre».

Tag:, ,

Sergio Tinti

Sergio Tinti

già Comandante Polizia Stradale della Toscana