America’s Cup: nuova Luna Rossa presentata a Cagliari, parteciperà alla 36.ma edizione

CAGLIARI – E’ nata la Nuova Luna Rossa, il monoscafo della classe Ac75 che prenderà parte nel 2021 alla 36/a edizione dell’America’s cup di vela. Appuntamento ad Auckland, in Nuova Zelanda, dove l’imbarcazione targata Prada-Pirelli si presenterà da sfidante ufficiale. E’ stata la mano di Miuccia Prada,  a Cagliari, a varare la nuova barca, che ha toccato il mare a sud della Sardegna e solo giovedì 3 ottobre muoverà i primi, timidi passi verso la nuova avventura. L’obiettivo di Luna Rossa è quello di portare la coppa in Italia per la prima volta in 170 anni. La Luna che sorge è elegante e rotonda, la speranza è che sia anche tanto veloce: dovrebbe infatti superare i 40 nodi, una velocità da brividi anche in un’epoca ipertecnologica.

BERTELLI, LUNA ROSSA BARCA DA 45 NODI – “E’ una nuova generazione di barche molto interessante, vedremo in mare come volano; sul piano estetico sono dei manufatti industriali molto sofisticati. La barca giusta? Tutte lo sono. Poi, bisogna vedere tutte le situazioni: le barche sono tutte giuste al momento giusto. Pensiamo che queste barche possano arrivare fino a 45 nodi (oltre 80 km/h, ndr). Partiamo allo stesso livello degli altri sfidanti, non ci sono delle deficienze”. Così Patrizio Bertelli, patron di Luna Rossa, sfidante ufficiale della 36/a America’s cup

America's Cup, luna rossa, regate


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080