Un caldo benvenuto all’ autunno: ravioli di zucca con salsa di mele granate e …fichi

di Anna Maria Tinti - - Ricette veloci e gustose

RAVIOLI DI ZUCCA CON SALSA DI MELE GRANATE .. E FICHI
Un caldo benvenuto all’ autunno con questo piatto che racchiude i colori ed i sapori di ottobre, che già sta cedendo il passo a novembre; il giallo della zucca e il rosso della mela granata come le foglie degli alberi autunnali sono molto invitanti.

Ingredienti per 4 persone
Per la pasta fatta in casa
300 gr di farina 00
3 uova
sale

Per il ripieno dei ravioli
300 g di zucca
200 g di ricotta
100 g di parmigiano grattugiato
un pizzico di noce moscata
1 uovo
sale e pepe

Per la salsa alle mele granate
Come potrete notare dalla foto, ho aggiunto anche 4 fichi freschi che sono riuscita fortunatamente a trovare. Li ho tagliati in quattro parti, e li ho aggiunti alla salsa perche’ trovo che ci stiano molto bene; considerato però che la stagione dei fichi e’ quasi terminata se ne può fare anche a meno.
2 grandi mele granate o 3 se piu’ piccole, dalle quali ricaverete il succo e terrete da parte dei chicci per rifinire i piatti
50 g di burro
1 cucchiaio di conserva di pomodoro diluito in 1 bicchiere di acqua calda
1/2 bicchiere di vino rosso
sale e pepe macinato al momento

Preparazione della pasta
Sulla spianatoia setacciate la farina, fateci un buco al centro nel quale romperete le uova edaggiungerete un pizzico di sale.
Con una forchetta cominciate a sbattere le uova, prendendo poco a poco la farina intornoamalgamandola alle uova.
Quando quasi tutta la farina sarà incorporata all’impasto, iniziate a lavorare con le dita e poiad ammassare usando sempre le mani.
Lavorate l’ impasto tirandolo e riavvolgendolo su se stesso.

Seguendo questo movimento per alcuni minuti, vedrete che l’ impasto comincerà a diventareomogeneo ed elastico, liscio e sodo. Lavoratelo ancora per alcuni minuti.
A questo punto formatene una palla che avvolgerete con della pellicola trasparente.
Fate riposare l’impasto per un’ora prima di stendere la pasta.
A questo punto esso sarà pronto per essere tirato a mano con il mattarello o con unamacchina per la pasta a mano o elettrica.

Preparazione del ripieno
Tagliate a meta’ la zucca, togliete i semi ed i filamenti interni e mettetela a cuocere in fornocaldo a 180 gradi su un vassoio ricoperto con carta da forno e con la parte tagliata rivolta inbasso. Lasciatela cuocere per 45 minuti.
Altrimenti potete tagliare la polpa a tocchetti e cuocerla al microonde coperta da pellicolaapposita per circa 15/20 minuti, avendo l’ accortezza di rigirare i pezzi un paio di volte.Alla fine della cottura dovrà risultare bella morbida.
Lasciate raffreddare la zucca. Quindi tritatela al mixer e raccogliete la polpa in uncontenitore; unite la ricotta, la noce moscata, il parmigiano grattugiato, un uovo ed insaporite con sale e pepe.
Ora tirate la pasta in una sfoglia sottile con il mattarello o con la macchina per la pasta e formate i ravioli usando un cucchiaio per formare dei mucchietti di ripieno; ricoprite con l’altro lato di pasta e pigiate delicatamente per far uscire l’ aria e far attaccare i bordi ( per
agevolare questa operazione ed evitare che i ravioli si aprano quando cuociono, vi suggerisco di passare un pennellino con della chiara di uovo leggermente sbattuta sui lati da incollare, quindi premere con le dita )
A questo punto potete ritagliare i ravioli dando la forma e la grandezza che desiderate, usando una rondella dentellata.
Stendeteli su un vassoio sul quale avrete spolverizzato della farina di granturco per non farli attaccare.

Preparazione della salsa di mele granate
In una padella fate sciogliere il burro e poi unite tutti gli altri ingredienti: il vino rosso, la conserva di pomodoro diluita in 1 bicchiere di acqua calda, il succo delle mele granate e portate a bollore.
Abbassate la fiamma, aggiustate con sale e pepe e fate ritirare un poco il liquido.
Quando vedrete che la salsina e’ diventata un poco cremosa, unite gli spicchi ricavati dai fichi e i chicchi di mele granate che avevate lasciato da parte.
Nel frattempo cuocete i ravioli in acqua bollente salata e scolateli.
Andate a servire mettendo un po’ di salsa sul fondo di ogni piatto, sistematevi sopra i ravioli e condite con altra salsina e ……. buon appetito!

Vino da abbinare
Questi tipi di ravioli hanno bisogno di un vino che faccia risaltare la loro delicata nota agrodolce.
Vi consiglio quindi un buon Lambrusco come quello di Modena o se si preferisce un vino bianco; in tal caso un Pinot Grigio dell’ Oltrepo’ Pavese fresco e sapido con delicate note fruttate per formare una sapiente armonia con il piatto.

English version

BUTTERNUT RAVIOLI WITH POMEGRANATE SAUCE …and figs
serving 4
Ingredients for homemade ravioli dough
300 g flour
2 eggs
salt

Ingredients for squash ravioli filling
300 g butternut squash
200 g ricotta cheese
1 egg
pinch of ground nutmeg
100 g grated parmesan
salt and pepper

Ingredients for pomegranate sauce
2 big pomegranate or 3 if small (for juice and arils )
4 fresh figs ( if avalables) washed and quartered
50 g butter
1 tablespoon tomato paste
1/2 glass red wine
salt and pepper

Instructions
How to make ravioli dough:
On a floured surface combine flour and salt , create a deep well in the middle of the flour and crack the eggs into this well.
Whisk the eggs using a fork than begin combining the flour and eggs gradually pulling in flour in the middle.
Do not rush, once enough flour has been added to the eggs it will start to form a dough.
Begin gently to fold the dough on itself, foldind and folding again.
Once it’ s firm smooth and elastic the dough is ready.
The dough should not be too wet or too sticky.
Make a ball and cover with plastic wrap.
Let the dough rest for 1 hour at room temperature before using.
How to make butternut squash ravioli filling
Preheat the oven to 180 degrees.
– Wash the squash, cut in half and scoop out the seeds, place on a kitchen sheet pan, cut side down and cook in the oven for about 45 minutes until tender .
In a microwave place squash cut side down in a microwave safe dish. Cover and microwave on high for 15/20 minutes until tender.
Allow to cool.
Meanwhile in a bowl, mix the ricotta cheese, egg, salt, pepper,nutmeg and grated parmesan.
Once the squash is cool mash and add to the ricotta cheese mixture.
Mix well and set aside.

Making the ravioli
Unwrap the dough and lay it out on a floured surface; work it by hand using a rolling pin or use a pasta machine continuing tightening until you achieve the right thickness ( you should be able to see your hand through it) dust the sheet of dough with flour as needed.
Drop tablespoons of the filling on half of the pasta sheet and fold over the other half of the dough ( Brush around the filling lightly with egg wash otherwise your ravioli may open up when cooked in boiling water) with your fingers press gently out the air and cut the ravioli
into a shape you like.

Make the sauce
In a saucepan melt the butter over low heat, add red wine; tomato paste dilute in a glass of hot water and pomegranate juice.
Bring to a boil and cook over a low heat for about 10 minutes until smooth and light creamy,
season with salt and pepper.
Add pomegranate arils and quartered figs.

To serve
Cook the ravioli in plenty of boiling water, when they will float to the top they are ready to
strain with a slotted spoon.
Spoon the sauce into each serving dish, place the ravioli on the sauce and top with a little bit
of pomegranate sauce.
Garnish with figs and pomegranade arils.

Wine to pair
We suggest a Lambrusco as Lambrusco di Modena, or if you like white wine a Pinot Grigio dell’
Oltrepo’ Pavese.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: